Malpighi Basket - Castenaso


Denso Yuasa: battuta la Secchia Rapita!!!
Prestazione monstre per i ragazzi in neroarancio nella seconda gara del Marchetti. La Secchia Rapita, team di C2 favoritissimo (col Castiglione Murri) per il salto in C1, cede nettamente ad un Denso Yuasa prima semplicemente perfetto, poi, con la spia della benzina in riserva, rabbiosamente determinato a difendere la sua meritata vittoria. Partita di C1 quella vista al Palasport di Castenaso davanti ad una buona cornice di pubblico; da una parte i verdi della Secchia forti di un quintetto che lo scorso anno militava tutto in B2 da titolare nelle rispettive squadre, dall’altra un Denso Yuasa apparso di valore ben superiore alla D che sarà chiamato a disputare. E’ stato perfetto il primo tempo di Castenaso con Tassi indemoniato, Francesconi a dettare i ritmi, Ceredi, Savio, Beghelli ed Angiolini che non sbagliano un colpo. Granitici in difesa, determinati su ogni palla in attacco, gli uomini di Castelli (perfetta la conduzione del match) soffrono in avvio poi infilano un parziale incredibile che porta al massimo vantaggio di 26 punti a metà secondo quarto ed al +23 dell’intervallo. Nella ripresa la Secchia rientra in campo determinata alla rimonta: presi per mano da un orgoglioso Pozzati i verdi piano piano rosicchiano molti punti di svantaggio; Maiani sfrutta bene le lunghe permanenze in panca per falli di Savio e Beghelli e coi rimbalzi offensivi la Secchia torna anche a -10 quando ancora ci sono 8’ da giocare. Qui Castenaso si attacca alla verve di uno scatenato Leale che, in assoluta trance agonistica infila 5 bombe su 6 (di cui tre allo scadere dei 24”) consentendo ai suoi di rimanere avanti. Un tecnico alla panchina (assai nervosa) della Secchia e una tripla di Ceredi tengono Castenaso a + 15 ma Pozzati non ci sta e con 5 punti in fila riduce il gap. Castenaso però, anche se ormai stanchissima, tiene “mentalmente” e in difesa ed è un 6/6 di Savio dalla lunetta a smorzare il tentativo estremo degli ospiti di rientrare in partita col fallo sistematico. Alla fine applausi per tutti i protagonisti di una partita che per intensità e qualità delle giocate è stata molto più simile ad un match di play off (di C1 almeno ribadiamo) che ad una partita pur ufficiale di precampionato. Tre secondo noi le chiavi del match: la difesa di Castenaso (con Angiolini MVP in tal senso); le triple chirurgiche di Leale; la freddezza di Savio in lunetta. Al termine il Pres Malaguti sprizza gioia da tutti i pori ma invita alla calma: “Stasera siamo stati grandissimi ma il campionato sarà un’altra cosa, con più pressione addosso. Non dobbiamo esaltarci, dobbiamo restare umili e concentrati. Solo dal 13 ottobre si fara’ sul serio. Certo che la prestazione di oggi ci riempie di orgoglio e di legittime speranze”. Ultimo impegno per il Denso Yuasa nel girone F del Marchetti domenica 30 ore 21 ancora a Castenaso: una vittoria vorrebbe dire passaggio del turno.
Questi i tabellini del match:
Tassi 13, Viaggi, Angiolini 2, Savio 20, Bretta, D’Angelo, Fiumi, Ceredi 10, Beghelli 12, Brandoli 2, Leale 15, Francesconi 10. All. Castelli.
Questi i top di giornata:
Savio 20 punti 16/16 ai liberi; Ceredi doppia doppia con 10 punti e 10 rimbalzi; Leale 5/6 da 3 punti

 

ULTIMA ORA
Il Denso Yuasa batte la Masi e avanza in coppa

Tutto facile per Castenaso nell’ultimo turno del girone eliminatorio del Marchetti; al cospetto della Masi Casalecchio i neroarancio sfoderano il solito primo tempo monstre sovrastando gli avversari sia tecnicamente che fisicamente. Beghelli (MVP) fa il vuoto a tutto campo e la difesa perfetta permette rapidi contropiede finalizzati da Tassi, Angiolini e Savio. All’intervallo lungo il tabellone segna 53-28 per il Denso Yuasa e la ripresa si gioca per onor di firma. Finisce con Castenaso che tira il fiato dopo 20 minuti di grande basket, mentre Casalecchio limita i danni con grande orgoglio. Beghelli 17 +13 rimbalzi è il mattatore ma tutta la squadra pare trovarsi a occhi chiusi. Venerdì sera a Scandiano (C2) si gioca il quarto di finale in gara unica: sarà dura ma non si parte battuti e sarà un test interessantissimo (l’ultimo) prima del via al campionato.
Questi i tabellini: Leale 3, Tassi 13, D’Angelo, Viaggi 4, Angiolini 13, Savio 11, Bretta, Ceredi 13, Beghelli 17, Brandoli 10, Fiumi, Francesconi 3. All. Castelli

 

 


Edizioni Union Cards srl
Via Speranz
a, 4/1
40068 S. Lazzaro di Savena (Bo)
Tel. 051 453618 - Fax 051 462344
e-mail: tuttosport@tribuna.it
http://tuttosport.tribuna.it